blank
blank

Dopo il trapianto di capelli 10. Day Shell Bulk Washing

Dopo il trapianto di capelli 10. Day Shell Bulk Washing

Ci sono molti punti da considerare affinché il trapianto di capelli, che è spesso preferito tra le operazioni estetiche, abbia successo. Uno di questi punti importanti è eseguire il lavaggio dei capelli dopo la chirurgia estetica. Il primo giorno dopo la procedura si verificano croste, mentre in 10 giorni le radici si depositano al loro posto ed entrano nel processo di guarigione. In questo processo, il lavaggio con peeling pour deve essere eseguito il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli . È molto importante che il lavaggio sia fatto con i detergenti e lo stile raccomandati dal tuo specialista del trapianto di capelli.

Primo lavaggio dei capelli dopo il trapianto di capelli

Dopo il trapianto di capelli 10. Come lavare il guscio del giorno versare?

Dopo il trapianto di capelli, che è una soluzione ai problemi di perdita di capelli, è possibile tornare rapidamente alla vita normale. Seguire correttamente le raccomandazioni dello specialista dopo la procedura accelera il processo di guarigione e garantisce che i capelli appena cresciuti siano sani. La questione più importante da considerare dopo questo intervento di chirurgia estetica è chenon vi è alcun contatto fisico come attrito, graffio, impatto e impatto nell’area trapiantata.

È un dato di fatto, tali contatti fisici fanno sì che gli innesti appena trapiantati si muovano e si spostino. Pertanto, soprattutto i primi tre giorni sono molto importanti ed è necessario prestare attenzione fino al 10 ° giorno. Inoltre, in questo periodo, è necessario lavare il guscio il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli.

Il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli, il lavaggio della conchiglia deve essere eseguito con leggeri movimenti circolari con la punta delle dita. Questi follicoli piliferi, che vengono lavati in modo più sensibile fino al 10 ° giorno, possono essere puliti applicando un po ‘più di pressione rispetto ai giorni precedenti con l’aiuto del cotone. Pertanto, la crosta viene pulita senza alcun danno ai follicoli piliferi trapiantati.

Processo post-trapianto di capelli

Dopo il trapianto di capelli 10. Fasi di spargimento della corteccia di giorno

Il processo di lavaggio dopo tutte le operazioni di trapianto di capelli può essere un processo difficile. Perché i pazienti spesso provano paura di danneggiare le radici durante questo processo di rigenerazione del cuoio capelluto. Esita a fare una doccia con l’incidente D. Tuttavia, se sei consapevole che la tua pelle è sensibile e fai la doccia con movimenti delicati, puoi facilmente completare questo processo senza problemi.

Particolare attenzione in questo processo è la temperatura e la pressione dell’acqua. Se ti stai lavando con queste situazioni in mente, il processo di guarigione può essere facilmente superato. Le cose da fare durante il lavaggio del peeling il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli possono essere elencate come segue:

  • I capelli trapiantati devono essere lavati prima dallo specialista che esegue l’operazione il 3 ° giorno dopo l’operazione.
  • È necessario lavare i capelli come raccomandato 1 volta al giorno, fino al 10 ° giorno con uno shampoo speciale e una lozione prescritti dallo specialista.
  • Dopo il 10 °g, i capelli possono essere lavati 2 volte al giorno.
  • Dovresti versare la lozione data nelle tue mani e applicarla sull’area trapiantata con tocchi leggeri. Tuttavia, dovrebbe essere distribuito in grandi quantità dell’area senza alcun movimento di sfregamento.
  • La lozione deve essere lasciata per circa 30 – 40 minuti per ammorbidire le croste formate sul cuoio capelluto.
  • Alla fine di questo periodo, l’area deve essere risciacquata accuratamente a mano lentamente con acqua calda e non pressurizzata. Allo stesso tempo, sebbene una piccola quantità di lozione rimanga sul cuoio capelluto, non causa alcun problema.
  • Lo shampoo speciale raccomandato per lavare la buccia il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli deve essere schiumato a mano e premuto delicatamente sull’area ricevente. Quindi, dopo abbondante sbavatura, dovrebbe essere immediatamente risciacquato con acqua tiepida. Quando si lava l’area trapiantata, si dovrebbe assolutamente evitare di strofinare o raschiare i movimenticon le unghie  . Tuttavia, è possibile lavare i follicoli piliferi nell’area donatrice premendoli delicatamente  .
  • Dopo il processo di risciacquo, la testa deve essere asciugata con un asciugamano morbido senza alcun contatto con i capelli. Tuttavia, è sufficiente asciugare soprattutto i lati e la parte posteriore della testa. Oppure l’asciugacapelli  deve essere tenuto a distanza a bassa temperatura.
  • Il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli, il  lavaggio della buccia deve essere effettuato strofinando delicatamente con movimenti circolari.

Eventuali croste che rimangono non versate sul cuoio capelluto devono essere lavate come menzionato sopra. In questo modo, il cuoio capelluto può essere lavato e le croste rimanenti possono essere liberate. Tuttavia, durante il processo di guarigione, le croste che rimangono dal 10 ° o 15 ° giorno influenzano negativamente la guarigione dell’area. Per questo motivo, dovresti lavare le croste rimanentinell’area ricevente  come raccomandato e lasciarle cadere.   Il lavaggio con peeling versato il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli è estremamente importante in termini di formazione sana e garantisce lo sviluppo dei micro innesti trapiantati attraverso l’alimentazione.

Arrossamento dopo il trapianto di capelli

Com’è il processo di formazione della crosta dopo il trapianto di capelli?

Nelle operazioni di trapianto di capelli che offrono una soluzione permanente ai problemi di calvizie, vengono trapiantati almeno 2500-3000 innesti. I canali vengono aperti tramite dispositivi speciali nella regione ricevente. Allo stesso tempo, ogni innesto viene trapiantato nel cuoio capelluto uno per uno. Pertanto, si verificano buchi e ferite nelle radici dei capelli trapiantati il primo giorno dopo la procedura. È attraverso questi fori e canali che il sangue arriva alla superficie del cuoio capelluto. Pertanto, questo sangue si asciuga per coagulazione e porta alla formazione di croste.

Ilprimo processo di lavaggio dell’area può essere eseguito dopo 3 giorni. Perché affinché i follicoli piliferi trapiantati si siedano e si stabiliscano sul posto, l’area non dovrebbe entrare in contatto con l’acqua per alcuni giorni. Inoltre, è molto importante attendere questo periodo di tempo in modo che la pelle non abbia infezioni e le ferite si chiudano. Pertanto, affinché i follicoli piliferi possano reggere, il processo di pulizia delle croste immediatamente dopo l’operazione non può essere eseguito.

Dopo il primo processo di lavaggio dopo il trapianto di capelli, non tutte le croste vengono completamente pulite. Tuttavia, il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli, i gusci possono essere completamente rimossi con il lavaggio a colata e le procedure successive. Queste croste scompaiono dopo ogni lavaggio. Il punto più importante da considerare in termini di innesti dopo la procedura è il processo di lavaggio dei capelli dopo l’operazione.

Nell’area in cui vengono posizionati gli innesti, le croste iniziano a cadere l’8 ° o il 10 ° giorno. Questa formazione, che è considerata una condizione normale nelle radici dei capelli trapiantati, è un’indicazione che dopo il 10 ° giorno, la prima fase del processo di guarigione dell’area è stata completata. Queste croste, che sono un segno di rigenerazione del cuoio capelluto, sono una procedura semplice.

SHAMPOO DA UTILIZZARE PER LA CRESCITA DEI CAPELLI DOPO IL TRAPIANTO DI CAPELLI

Cose da considerare nelle procedure di lavaggio dopo il trapianto di capelli

Nel processo di trapianto di capelli eseguito con le ultime tecnologie mediche, le croste che iniziano a formarsi il primo giorno vengono rimosse in circa 8 o 10 giorni e pulite quasi completamente spontaneamente. Tuttavia, questa situazione non si verifica in ogni persona allo stesso tempo e allo stesso modo. Perché in alcuni pazienti, questo periodo può continuare fino a 15 giorni e poi passare completamente. Pertanto, se le croste formate entro 10 giorni non vengono versate, il panico non dovrebbe essere fatto. Siconsiglia di attendere ancora qualche giorno. Quindi,  il lavaggio con sbucciatura deve essere eseguito il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli.

Soprattutto il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli, il lavaggio a conchiglia deve essere eseguito completamente per pulire i residui di sangue e tessuti rimanenti. In questo modo, è possibile raggiungere capelli sani prevenendo il rischio di possibili infezioni. Dopo questa operazione estetica, le situazioni da considerare nelle procedure di lavaggio dei capelli sono le seguenti:

  • Creme, shampoo o spray somministrati dallo specialista del trapianto di capelli devono essere applicati all’area ricevente come raccomandato.
  • I prodotti medici devono essere conservati per il tempo specificato.
  • Shampoo naturali che non contengono parabeni e non hanno proprietà rigeneranti dovrebbero essere usati.
  • Quando si lava il cuoio capelluto, i movimenti duri draconiani dovrebbero essere evitati.
  • Le croste rimanenti sul cuoio capelluto non devono essere raschiate via con le unghie.
  • Il cannone caldo e ad acqua non deve essere usato durante il  lavaggio con buccia il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli.
  • L’acqua non deve arrivare direttamente alle aree dell’innesto e la pressione non deve essere applicata.
  • Lo shampoo deve prima essere versato nella mano e schiumato. Quindi dovrebbe essere applicato sul cuoio capelluto.
  • Il 15 ° giorno dell’operazione di trapianto di capelli, la crosta rimanente deve essere lavata premendo meno per versare.
  • Dopo il processo di lavaggio, l’asciugatura delicata deve essere eseguita utilizzando asciugamani morbidi e puliti.
  • Gli asciugacapelli non devono essere utilizzati se non necessario. Se è necessario usarlo, non dovrebbe mai essere tenuto ad alta temperatura e vicino ai capelli.

Dopol’operazione di  trapianto di  capelli  , i capelli devono essere utilizzati con lozioni e shampoo speciali forniti dagli esperti. Le croste che si verificano nell’area ricevente e donatrice vengono ripulite quanto prima si vedono i risultati migliori.  Il punto che non dovrebbe essere dimenticato  dopo il lavaggio della perdita di buccia il 10 ° giorno dopo il trapianto di capelli è  che più pulita è l’area ricevente, più veloce sarà il processo di guarigione. Allo stesso tempo, le operazioni possono essere eseguite senza sforzo e facilmente.

Nutrizione dopo il trapianto di capelli

Cose da considerare prima del trapianto di capelli

 

Sedasyon İle Uyutularak Saç Ekimi

Trapianto di capelli con sedazione

Trapianto di capelli con sedazione Il trapianto di capelli è un’operazione che tutti possono richiedere da donna a uomo. Vuoi avere un aspetto naturale dopo

Invia
Linea di Supporto WhatsApp
Dr Can Esthetic Linea di Supporto WhatsApp
Ciao,
Come possiamo aiutarti?
Call Now Button